In Francia si parla Russo!

Luigi Russo… E’ questo il nome che emerge dal weekend di Magny Cours. Il forte pilota campano, ingaggiato in extremis per questo campionato dalla FPS in sostituzione a Bassetto, non ha però bisogno di presentazioni, negli anni passati è infatti stato uno dei protagonisti per il team RSR nei più importanti campionati endurance dmostrandosi un simdriver di livello molto elevato. A “stupire” è stata solamente la facilità disarmante con cui ha saputo mantenere la vetta della classifica dalla qualifiche sino al termine di gara 2 senza quasi avere rivali. Alle sue spalle invece si sono confermati i valori in campo visti a Jerez con i piloti RSR, Lucchesi e Tavella a giocarsi le posizioni di rincalzo.

In classifica di campionato Russo, dopo la prima gara è a punteggio pieno, staccando già di ben 23 punti di vantaggio su Lucchesi (2° in gara 1 e 3° in gara 2) e 26 su Marra (4° in gara 1 e 2° in gara 2), mentre gli inseguitori sono già oltre i 35 punti di distacco con Tavella che precede Iellem, Pellegrino, Bortot e l’ottimo esordiente Daniel Marra.

Prossimo appuntamento sul tracciato di Spa.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *