Eau Russo!

La nutrita carovana del RS01 Trophy si è trasferita in Belgio per il 2° appuntamento del campionato. Quale miglior teatro se non lo storico tracciato di Spa Francorchamps per ospitare questo evento? Lo storico circuito Belga, considerato uno dei pià difficili e spettacolari al mondo ospita infatti tutti i piùimportanti campionati internazionali, anche se a svettare su tutte sono F1 e la 24 ore di Spa, appuntamnto principale del Blancpain.

Dopo la prestazione di Magny Cours i favori del pronostico erano tutti per Russo che, anche qui, non ha lasciato spazio agli avversari portando a casa un en plein di tutto rispetto nonostante un errore nelle prime fasi di gara 1 che lo ha visto risalire praticamente dal fondo. Alle sue spalle si sono infatti avvicendati i “soliti noti” con l’aggiunta di alcune bellissime sorprese. Secondo in campionato infatti troviamo ancora Lucchesi, ottimo 2° in gara 2 e 5° in gara 2, alle sue spalle Marra che, con un doppio 3° posto si porta solo ad 1 punto dal pilota Velociraptor, seguito da Tavella che mantiene un’ottima costanza di risultati e Bortot che, col 2° posto in gara 2 porta a casa il primo podio in casa Procar. Pià staccati invece Pellegrino, Daniel Marra, Iellem, Fenu e Ceccon vanno a completare la classifica dei primi 10

 

Prossimo appuntamento sul tracciato del Nurburgring.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *